BIO260

Il lettore BIO260 è un dispositivo per riconoscere badge o impronte digitali. I dati possono essere scaricati mediate rete tcp/ip o tramite pratica chiavetta USB.

Per accedere alla programmazione del lettere occorre una password, un badge Amministratore o un’impronta di un amministratore.

Il tastierino permette di navigare all’interno del menù per la programmazione dello stesso e per la consultazione delle timbrature fatte dal dipendente.

Con questo lettore si potrà definire un codice lavoro o giustificativo per giustificare le uscite di servizio.

Caratteristiche del lettore

Caratteristiche funzionali
  • Metodi di identificazione : impronte digitali e prossimità RFID
  • Facile da usare e molto intuitivo
  • Display personalizzabile
  • Wi-Fi o GPRS per la comunicazione wireless (opzione)
Caratteristiche tecniche
  • Display grafico 3″ a colori con interfaccia grafica
  • Tastiera di programmazione a 16 tasti
  • Sensore ottico
  • Lettore di impronta digitale e lettore di badge di prossimità RFID
  • Opzioni di lettura: MiFare, HID, RIS
  • Programmazione della suoneria
  • Comunicazione in RS232/485, TCP/IP, USB, Host e Client
  • Porta USB per scarico dati timbrature su pendrive
  • Numero massimo utenti 3.000
  • Memoria di 100.000 transazioni
  • Temperature di funzionamento: 0°-45°
  • Alimentazione 220V – 50 Hz con trasformatore
  • Dimensioni: 192 x 137 x 45 mm (A x L x P)